-
Google+

NEWS



Importanza dello studio

News - Lun 01/05/2017

Troppe volte sento dire ad investigatori navigati:"sono 20 anni che lo faccio.." e sembra che non si debba imparare piu' niente. Beh...non e' un modo di fare vincente! Anzi direi che e' un modo di fare approssimativo che DANNEGGIA tutta la categoria

I tempi sono cambiati e se vogliamo essere una categoria di Professionisti che trasmettere fiducia in quello che facciamo bisogna invertire la marcia aggiornandosi e STUDIANDO!

Se la categoria degli avvocati fa piu' di un corso di aggiornamento all'anno e' impensabile che un investigatore pensi di aver adempiuto alla propria necessita' di aggiornamento con un corso ogni 3 anni come prevede la norma in vigore.

Questo appello lo rivolgo sopratutto ai giovani che vogliono avvicinarsi a questo settore. Ne vedo tantissimi e vi dico: Studiate se volete far parte di questo settore! Studiate se volete fare la differenza. Studiate perche' non e' mai abbastanza.

Il Presidente





Accordo con la Univ della Campania "Vanvitelli"

Attivita' - Lun 08/01/2017

Il 2017 si apre con un altro importante successo della Leonardo Intelligece che ha siglato un protocollo di intesa con l' Univesita' "Vanvitelli" per il riconoscimento dei propri Campus nel corso di laurea. L'Ateneo riconosce alla Leonardo Intelligence l'eccellenza formativa pratica del settore investigativo e della sicurezza e del proprio modello formativo.




YIF - Young International Forum 2016

Eventi - Ven 16/09/2016

Il 28 - 29 - 30 settembre a Roma, la Leonardo Intelligence sara' in via esclusiva allo YIF - Young International Forum - patrocinato dal Senato della Repubblica e dalla Camera dei Deputati. Tre giorni dove daremo informazione, orientamento allo studio ed organizzeremo laboratori, workshop e role playing dedicati al settore investigazioni e della sicurezza per tutti coloro che vogliono intraprendere questa professione. In questi tre giorni sara' anche possibile conoscere meglio e piu' da vicino il nostro Corso di Laurea in Investigazioni e Sicurezza in collaborazione con Unitelma Sapienza. Per chi vuole iniziare questo percorso, per chi desidera trasferirsi da altro ateneo o corso di laurea, toccando con mano le possibilità di studio e di inserimento nel mondo del lavoro.

Via aspettiamo.
Il Presidente





MAURIZIO COSTANZO intervista il Presidente della Leonardo

Attivita' - Mer 13/04/2016

Maurizio Costanzo intervista in esclusiva a "Parliamone" su RAI Premium, nella puntata del 12/04/2016, il Presidente della nostra associazione.

Guarda il video >

Buona visione.
Il Presidente




Codice Deontologico Informazioni Commerciali

Normativa - Lun 08/02/2016

E' passato un po' in sordina ma il 17 settembre 2015 il Garante Privacy ha emanato le regole del codice di deontologia e di buona condotta per il trattamento dei dati personali effettuato a fini di informazione commerciale che sara' applicato a decorrere dal 1 ottobre 2016. Il nuovo codice di deontologia entra nel merito di: Art. 2 - Individuazione dei requisiti dell'informazione commerciale Art. 3 - Fonti di provenienza e modalità di trattamento delle informazioni commerciali Art. 4 - Informativa agli interessati Art. 5 - Presupposti di liceità del trattamento Art. 6 - Comunicazione delle informazioni Art. 7 - Associazione ed utilizzazione delle informazioni commerciali Art. 8 – Conservazione delle informazioni Art.9 – Esercizio dei diritti da parte degli interessati Art. 10 – Sicurezza delle informazioni Art. 11 – Verifiche sul rispetto del Codice deontologico E' evidente che il Garante, con il consiglio delle parti sociali intervenute, ha voluto definire meglio il concetto stesso di informazione commerciale ed il suo trattamento. E' evidente oltremodo che l'arrivo ad un codice deontologico specifico per le informazioni commerciali e' il tentativo di mettere una ulteriore "pezza", da parte del Garante, alla gia' complicata, fitta e nebulosa normativa del settore investigativo. Resta di fatto che ordini professionali, come quello dei giornalisti, vanta un carnet di opzioni notevolmente piu' ampio e possibilita' di trattamento ben piu' accondiscendenti rispetto a chi ha guadagnato con fatica una licenza art.134 TULPS. Di chi e' la colpa? Dei Titolari di licenza. Tutti. Che non capiscono l'importanza dell'attivita' associativa a cui non partecipano e trovano utile solo per togliersi dalle scatole gli obblighi formativi o per cercare di pagare di meno la fidiussione. Ad oggi credo fermamente che questo settore trovera' nuova luce solo quando la vecchia generazione, di cui anche io faccio parte, si fara' da parte e lassciera' spazio ai giovani, piu' motivati, piu' preparati e con piu' voglia di fare. Un saluto a tutti Il Presidente




Accenno sulla privacy web

Privacy - Mar 05/01/2016

Carissimi parte delle feste sono passate ma resta ancora un po' per continuare a riposarsi. Si diceva una volta:"l'Epifania tutte le feste si porta via". Prendo occasione di indicarvi un problema privacy che sta colpendo molti titolari indipendentemente dalle feste. E' solo a meta' del 2015 che il Garante Privacy su indicazioni dell'EU ha introdotto le nuove norme per i siti internet e l'utilizzo di cookies. Tutti coloro che hanno un sito, e questo utilizza cookies anche di terze parti, deve prevedere un sistema di accettazione o rifiuto da parte dell'utente finale e una pagina di approfondimento sulla policy dei cookies utilizzati dal sito. Le multe per chi non si e' messo in riga sul proprio sito istituzionale sono da 20.000 a 120.000 euro!!! Ricordo con l'occasione il rinnovo della quota per l'anno sociale 2016. L'associazione vive e si puo' dar da fare solo con l'aiuto dei propri soci. Grazie a tutti e Buone Feste




Obbligo iscrizione al Registro Imprese

Normativa - Mar 16/06/2015

Carissimi,
vi riporto in allegato la circolare del Ministero Interni in merito all'obbligo per gli istituti di investigazione di iscriversi nel registro imprese. Rimango a disposizione per chiarimenti.

Iscrizione al Registro delle imprese degli istituti di investigazione privata e di informazioni commerciali.pdf

Il Presidente




Le famose modifiche al DM 269/2010

Normativa - Lun 18/05/2015

Carissimi,
nella discrezione piu' totale il 25 febbraio 2015 vengono decretate le modifiche al DM 269/2010 e solo questo 11 maggio esce la gazzetta ufficiale.

Consiglio a tutti di dare una letta!

http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2015/05/11/15G00076/sg

Le modifiche sono diverse. La piu' importante riguarda l'ufficio dove potra' svolgersi l'attivita'.

Rimango a disposizione.
Il Presidente




Riunione a Ministero Interni

Istituzioni - Mer 26/11/2014

Carissimi,
Ieri, 25 Nov 2014, a Roma, ore 11:00 ho incontrato al Ministero Interni il Direttore dell'Ufficio per gli Affari della Polizia Amministrativa e Sociale, Dott. DE ROSA, insieme ai Presidenti della altre associazioni di settore: APIS, AISS, CONIPI, ITALDETECTIVES, FEDERPOL...e naturalmente Leonardo Intelligence. Il Direttore dell'Ufficio, Dott. De Rosa, e' stato molto cordiale e disponibile ad ascoltare tutte le rimostranze di tutte le associazioni per ricercare insieme soluzioni. I punti affrontati dalla Leonardo Intelligence sono stati tanti: 1) Lotta all'abusivismo. Protocollo di intesa tra associazioni e Ministero per la lotta all'abusivismo nel settore investigativo e della sicurezza individuando una linea operativa efficace per la segnalazione e repressione. In questa fase il Direttore si e' reso disponibile, come Ufficio, a raccogliere le segnalazioni e inoltrarle all'organo competente. 2) Standardizzazione Prefetture e Questure sull'interpretazione normativa. Ho segnalato con forza al Direttore De Rosa la necessita' di standardizzare la conoscenza e l'interpretazione normativa degli uffici preposti di tutte le Prefetture e Questure d'Italia, a salvaguardia della categoria, evitando ricorsi e provvedimenti inconsistenti che si traducono in attivita' dispendiose per i titolari e per l'amministrazione (soldi pubblici). In questa fase il Direttore si e' reso disponibile, come Ufficio, a raccogliere le eventuali segnalazioni e provvedere alla comunicazione della corretta interpretazione normativa. Successivamente verra' redatta, in collaborazione con le associazioni, una circolare che sara' inviata a tutte le Prefetture e Questure d'Italia. 3) Art. 492-bis cpc e art. 165 Att. cpc Questo punto e' stato il piu' delicato ed ha riscosso notevole interesse, nella ricerca di una soluzione comune, da parte del Ministero Interni e le associazioni presenti. La risoluzione non sara' facile ne breve ma abbiamo concordato con il Direttore De Rosa e le associazioni presenti: a) un tavolo di aggiornamento periodico ogni 2 mesi presso il Ministero b) una Mozione al Ministero di Grazia e Giustizia in merito alla legge in oggetto c) una Mozione al Garante Privacy per le attivita' investigative 4) Albo Titolari art.134 Nell'ottica di lotta all'abusivismo, ho sottolineato al Direttore, Dott. De Rosa, la necessita' di un Albo pubblico per i Titolari di licenza art.134 presso la Prefettura di appartenenza, consultabile dall'utente dal sito internet istituzionale del Ministero e UTG. L'Albo si rende indispensabile ad oggi per due ragioni: a) a garanzia dell'utente finale b) come strumento aggiunto per combattere l'abusivismo. Sono molto contento dell'incontro di ieri, e sono molto contento della disponibilita' del Ministero a risolvere i problemi che ci riguardano. Abbiamo segnato un punto importante.
Il Presidente




Il CAMPUS del 25 luglio 2014

Attivita' - Lun 28/07/2014

Carissimi,
Il 25 luglio di quest'anno si è tenuto il primo CAMPUS investigativo in Italia organizzato dalla Leonardo Intelligence in collaborazione con la Federpol. E' sata un'esperienza bellissima che ha visto la partecipazione di tanti studenti che hanno portato tanto entusiasmo e tanta voglia di apprendere. Il campus di Ovindoli, luglio 2014, primo nel suo genere in Italia per modello organizzativo e metodologia degli argomenti trattati, ha dimostrato che in questo settore c'è tanto da fare per avvicinare i giovani che possono portare nuova linfa ad una categoria troppo invecchiata e che non ha saputo rinnovarsi nel tempo. I tempi sono cambiati, il mercato delle investigazioni e della sicurezza è cambiato, la normativa è cambiata e tutto questo richiama alla professionalizzazione, allo studio, alla collaborazione tra colleghi per portare nel terzo millennio, insieme ai giovani, il settore investigativo.

Il Presidente




Protocollo di intesa 2013-2014

Attivita' - Lun 23/12/2013

Carissimi,
la buona notizia e' che ben 9 associazioni di categoria tra cui: Leonardo Intelligence, Federpol, CONIPI, AISS e altre hanno concordato un protocollo di intesa per la formazione di tutti quei titolari che ancora devono conseguire il corso di perfezionamento.La risoluzione e' stata affidata alla Leonardo Intelligence, nella persona del Presidente, ed alla Federpol, nella persona di G. B. responsabile per la stessa della formazione.Sono orgoglioso della stima e fiducia dimostratemi dai Presidenti di tutte le associazioni intervenute e, sono contento, che con tutte le associazioni ci si sia trovati consordi su molti punti a salvaguardia della nostra categoria e dall'anno entrante, 2014, si andra' avanti insieme per tutelare e risolvere i problemi inerenti al nostro settore. Colgo l'occasione per augurare a tutti i miei migliori auguri di Buon Natale e per il Nuovo Anno. Un saluto a tutti.

Il Presidente




Comunicazione a Ministero Interni sul D.Lgs 81/2008

Istituzioni - Ven 15/02/2013

Carissimi,
Abbiamo comunicato, con lettera del 14/02/2013, al Ministero Interni, DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA UFFICIO PER GLI AFFARI DELLA POLIZIA AMMINISTRATIVA E SOCIALE, ed alla Prefettura di Roma, la richiesta di una linea guida che ci aiuti, come categoria di Investigatori Privati, a capire cosa fare in merito alla Legge "Disposizioni in materia di professioni non organizzate", L. 14 gennaio 2013 n. 4, D.Lgs 81/2008. Aspettiamo con interesse le preziose indicazioni del Ministero che ci daranno un'efficace linea operaiva sugli adeguamenti da intraprendere. Un saluto a tutti.

Il Presidente




Adeguamento D.Lgs 81/2008 e L 14/01/2013 n.4

Istituzioni - Gio 14/02/2013

Carissimi,
E' stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 22 del 26 gennaio 2013 la Legge "Disposizioni in materia di professioni non organizzate" (L. 14 gennaio 2013 n. 4) che disciplina la qualificazione delle competenze dei professionisti che esercitano la propria attività al di fuori di albi e collegi. Il provvedimento è entrato in vigore il 10 febbraio 2013. La legge richiama per lo più l'attenzione sulla necessità di certificazione e gli adempimenti in adeguamento alla sicurezza sul lavoro del D.Lgs 81/2008 che prevedono: 1) Documento di Valutazione Rischi (DVR) 2) Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione (RSPP) 3) Addetto Emergenze e Prevenzione Incendi 4) Addetto Primo Soccorso 5) Rappresentante per la Sicurezza nei Luoghi di Lavoro (RLS) 6) Informazione e Formazione del Personale sulla Sicurezza 7) Nomina Medico Competente per DVR Tutto questo si tramuta ovviamente in ore di formazione obbligatoria, circa 30ore, per conseguire le dovute certificazioni che prima del 31/12/2012 il titolare di strutture fino a 10 lavoratori poteva autocertificare...adesso non più. Anche il libero professionista deve adempiere a quanto previsto con sanzioni pecuniarie molto alte fino all'arresto dai 2 ai 6 mesi per chi non si adegua. Per quanto ci riguarda, come categoria Titolari art.134, il Ministero degli Interni ci deve dire cosa fare. Ad oggi non si è ancora pronunciato e noi, come Associazione, abbiamo interpellato il Ministero per capire il da farsi. Nel frattempo invito tutti a non farsi prendere dal panico su dove fare e come correre per fare questi corsi. Muoversi ora significherebbe rischiare di fare qualcosa di incompleto o addirittura sproporzionato rispetto alle vere necessità. Appena il Ministero ci risponderà ci muoveremo per gli adeguamenti nei modi e nei tempi indicati Un saluto a tutti.

Il Presidente



Testo Unico Leggi di PS

- Il TULPS online
- Reg. esecuzione TULPS

D.M. 269/2010

- DM 269/2010
- Vademecum Operativo

Codice di Procedura Penale

- Art. 391-bis C.P.P.
- Art. 222 D.Lgs. 28/7/89 n.271

Addetti a servizi di controllo

- L. 15/07/2009 n.94 G.U.170

Varie

- L 14 gennaio 2013 n.4
- D.Lgs 81 del 2008


 
-

Site links

- L'associazione
- Formazione
- Campus Investigativo
- Campus Sicurezza
- Seminari
- Crime Campus
- Come Iscriversi
- NEWS
- Normativa
- Contatti

L'Associazione

- Chi Siamo
- Copyright
- Privacy Policy

 

Contatti

Leonardo Intelligence
Associazione di Professionisti del Settore
Investigazione e Sicurezza
sede legale: via Montanari n.10 - 00195 Roma

Tel: 06 92928453

www.leonardointelligence.it

info@leonardointelligence.it

Google+

Copyright © 2017 All Rights Reserved
leonrado Intelligence
Privacy